Joanna Zawadzka

Organizzatrice nella comunità

Joanna Zawadzka è un’attivista, organizzatrice e promotrice di campagne con oltre un decennio di esperienza nella promozione degli scambi interculturali e di un atteggiamento positivo verso i migranti. Dopo aver conseguito la laurea in Giornalismo e comunicazione sociale, si è trasferita ad Edimburgo dalla Polonia nel 2006 e da allora ha lavorato per varie ONG ed associazioni di beneficenza del Regno Unito e internazionali. Negli ultimi dieci anni, ha contribuito all’organizzazione di movimenti di base nonché alla realizzazione, alla gestione e al coordinamento di campagne basate su ampie coalizioni. Ha sviluppato una serie di progetti riusciti in tema di integrazione, promozione dell’uguaglianza e delle diversità culturali e di miglioramento della partecipazione civica dei migranti, dei rifugiati e delle minoranze etniche. I suoi progetti includono la campagna antidiscriminazione “Bloody Foreigners” (maledetti stranieri), le iniziative pro-migranti “Migrants Scotland” (migranti in Scozia) “One Day Without Us Edinburgh” (Un giorno senza di noi), “Fife Welcomes Refugees” (Fife dà il benvenuto ai rifugiati), la campagna di partecipazione politica “Vote! You Are At Home” e il festival culturale polacco.